Home Luxsure International BFA 09: Christopher Bailey Designer Dell’Anno

BFA 09: Christopher Bailey Designer Dell’Anno

by pascal iakovou
0 comment

58450381

“Sono estremamente contento che la sfilata Burberry Prorsum si tenga a Londra il prossimo febbraio durante la London Fashion Week. C’era un’energia incredibile a settembre per il 25mo anniversario di quest’evento, e siamo molto fieri di avervi partecipato. Londra è casa nostra, qui si trova la nostra sede centrale e siamo entusiasti di poter sfilare di nuovo nel cuore della nostra magnifica e creativa città.”

Così ha confermato la presenza di Prorsum alla prossima LFW Christopher Bailey – direttore creativo di Burberry – lo scorso 10 dicembre durante la serata dei British Fashion Awards, svoltasi a Londra presso le Royal Courts of Justice. Qui Bailey è stato insignito del titolo di Designer dell’Anno, e Burberry a sua volta è stata premiata come marchio dell’anno.

Un titolo che non è nuovo al giovane direttore creativo: già nel 2005 aveva ricevuto lo stesso onore, ed era stato inoltre eletto miglior Designer di moda maschile nel 2008 e nel 2007.

Il premio gli è stato consegnato dall’icona britannica del fashion Victoria Beckham, mentre settimana scorsa un’altra icona un po’ meno fashion ma altrettanto british – niente meno che la regina Elisabetta II – l’aveva proclamato Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico per i servizi resi all’industria della moda.

Un titolo decisamente meritato: n qualità di direttore generale della creazione presso Burberry Bailey è infatti responsabile dell’insieme delle collezioni e dei prodotti del marchio, nonché della comunicazione, della direzione artistica istituzionale, del design, dei contenuti multimedia e in sostanza dell’intera immagine Burberry. A sostegno delle arti e della creatività britanniche nel 2008 è stata inoltre creata la Fondazione Burberry ad opera di Angela Ahrendts, amministratore delegato della Maison, e del direttore creativo stesso. La fondazione si dedica a sostenere e promuovere i giovani talenti a realizzare i loro obiettivi e il loro potenziale creativo.

Related Articles

%d blogueurs aiment cette page :