Home Luxsure International La scomparsa di Vincenzo La Scola

La scomparsa di Vincenzo La Scola

by pascal iakovou
1 comment

Lo scorso 15 aprile si è spento improvvisamente a Istanbul il celebre tenore italiano Vincenzo La Scola . Nato a Palermo il 26 gennaio 1958 , dopo aver studiato con Carlo Bergonzi e Rodolfo Celletti, ha cantato sulle principali scene internazionali . Era particolarmente esperto ed eccelso nel repertorio pucciniano e di Gaetano Donizetti cantando nel 1988 un memorabile Nemorino al Teatro alla Scala ne “L’elisir d’amore” e facendo il debutto negli altri ruoli principali del repertorio belliniano , pucciniano e donizettiano sulle principali scene liriche italiane e internazionali . Da lunghissimo tempo non ritornava al Teatro alla Scala . Dall’ Ufficio Stampa del Teatro milanese non è stato emesso nemmeno un comunicato di ricordo proprio nel giorno in cui veviva presentata la stagione lirica 2011 – 2012 durante la cui conferenza stampa alcuni giornalisti ed operatori del settore si sono lamentati del fatto che le principali voci italiane oramai disertano o sono boicottate dalla Scena e Teatro milanese che ormai ha anche conquistato il primato nel non ricordare i defunti eccellenti che hanno calcato il suo palcoscenico . Scarsi echi anche dalla stampa italiana ed internazionale .

Giacomo Di Vittorio

Related Articles

1 comment

jomti 20 juillet 2011 - 11 h 01 min

la scala n’a pas fait une bonne affaire en important stephane lissner !

Comments are closed.

%d blogueurs aiment cette page :